Il nuovo iPhone7: più memoria e meno… buchi

Malati della mela morsicata calma, manca poco. Bisogna, infatti, aspettare fino a settembre per il nuovo iPhone, il settimo della serie. Poco o niente è trapelato finora sulle specifiche di questo nuovo modello ma, naturalmente, gli investigatori della notizia, quelli bravi, sono riusciti a tirare comunque fuori qualcosa dalle poche notizie note. Analizzando, infatti, i dati della componentistica, si è evinto che il nuovo iPhone non avrà più una configurazione a 16 giga di memoria, ma la minima sarà quella a 32. Cosa che dovrebbe portare anche un incremento a 256 gb del modello con più capienza.
Tra conferme e smentire, una delle voci più insistenti riguarda l’assenza, sul prossimo smartphone della Apple, del jack per le cuffie, sostituito dal connettore Lightning come fonte di ricarica per i prossimi auricolari Earpods Bluetooth. Per questo alcune aziende si stanno preparando per mettere in commercio adattatori per connettere le vecchie cuffie alla porta Lightning, anche se molto probabilmente ce ne sarà uno ufficiale col marchio della Mela.