Guadagnare con i selfie

Siete maniaci del selfie? Avete acquistato il ‘bastone’ made in Bobo Vieri? Passate le vostre giornate cercando l’inquadratura migliore per le vostre auto foto? Se si, sarete contenti di sapere che negli Stati Uniti esiste un’applicazione per il cellulare con la quale si guadagna con i selfie. Non solo. Questa applicazione, che si chiama Pay Your Selfie, sta per arrivare anche in Europa.
Per farvi pagare da questo sistema, non dovete necessariamente far parte dello star system. Basta farsi una foto mostrando una serie di prodotti per ricevere un compenso. A pagare per le vostre foto sono i grandi marchi (catene di ristoranti, hotel, grande distribuzione ecc.) che con esse realizzano vere e proprie indagini di mercato. In questo modo riescono a capire i gusti dei clienti facendo un tipo di indagine diversa rispetto ai soliti focus group o questionari di analisi. Ovviamente si tratta di selfie “guidati”: alle aziende occorre saperne di più solo su certi prodotti e in determinate situazioni. Decisamente importante sapere che per ogni foto Pay your Selfie incassa due dollari e all’utente/cliente/fotografo ne può girare anche la metà…
Quindi smartphone in mano e via con le foto.